Bruciata

Martedì 5 marzo 2013

Città della scienza in fiamme

Musei. Città della scienza in fiamme

Interrompo il silenzio di riorganizzazione e rifacimento sito per unirmi al dolore per una grande perdita.

Hanno bruciato Città della scienza di Napoli.

La città ha perso un simbolo, un gioiello, un luogo di cultura e formazione apprezzato nel mondo.

Uomini e donne capaci, che hanno lavorato anni nelle difficoltà per far funzionare al meglio questo polo scientifico, hanno perso tutto quello in cui hanno creduto, sperato, sognato.

Migliaia di bambini ed adulti, che non avevano ancora visitato i padiglioni, hanno perso una grande esperienza.

Non si distrugge la scienza… bisogna ricostruire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *