Il punto a croce sblocca la testa… e le gambe!

Punto a croce - fiorellino

Punto a croce - fiorellino

Alcune settimane fa, mentre cercavo di trovare svaghi per Camilla per farle pensare ad altro, ho rispolverato il punto a croce. Erano anni che non facevo più disegni con l’ago ed ero piuttosto arruginita, ma il desiderio di fare un buon lavoro, anche sul retro, mi ha fatto provare a spiegarle i passaggi per avere il retro perfetto.

Il retro perfetto si ottiene quando le linee sul retro del tessuto sono tutte verticali e non ci sono attraversamenti nè in orizzontale nè in obliquo.

Retro del fiore a punto a croce

Retro del fiore a punto a croce

Non ci siamo riuscite al 100% ma non è male considerando la complessità del disegno, la tensione tra noi per il digiuno e la scarsità di tempo per studiare il percorso migliore. Devo dire la verità, Camilla non ha ancora capito come si fa il punto a croce anche se ha capito che il disegno è formato da tante crocette, le dicevo dove passare e come e lei eseguiva. Tutto quel passare da una direzione all’altra sinistra-destra, destra-sinistra, dentro-fuori, fuori-dentro, alto-basso, basso-alto, e soprattutto sopra o sotto incrociando in diagonale sul filo già passato ha sbloccato parte delle sue azioni.

Una settimana dopo aver eseguito il ricamo l’ho portata al parco giochi e si è arrampicata da sola su una rete di corda di quelle rigide. Ha fatto dei passaggi in tutte le direzioni compreso passare dentro il quadrato da una parte all’altra della rete ruotandosi, al chè mi sono chiesta dove avesse avuto modo di provare a fare il quadro svedese visto che non lo ha a scuola. “Camilla chi ti ha insegnato a passare così e ad incrociare in questo modo le gambe per fare i passaggi?” non mi voleva rispondere, era troppo presa a fare quello che le andava di fare, finchè alla fine insistendo si è decisa a parlare “Uffa mamma… è ovvio! Questo è punto a croce!” 😀

Creative Commons License
Il punto a croce sblocca la testa… e le gambe! by Francesca is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 4.0 International

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *